Lo Studio Kol, dentista pediatrico a Roma Garbatella ha deciso di dedicarsi anche ai bambini sia per quanto riguarda i minuti prima della visita (in sala d’attesa i nostri pazienti del mini club trovano infatti una lavagnetta per disegnare, un tavolino per scrivere o giocare, giochini, libri da leggere e cartoni animati da vedere) sia per quanto riguarda la cura della propria bocca e di tutto ciò che ad essa è collegato.

Il team è infatti composto dalla dottoressa Daniela Mari e le sue assistenti alla poltrona (che saranno pronte a consegnare ai piccoli pazienti gli occhiali icnos per vedere i cartoni animati durante la visita in poltrona) e da un posturologo ed una logopedista con cui collaboriamo continuativamente.
Prendersi cura della salute orale dei propri bimbi sin dalla tenera età è, a nostro avviso, il modo migliore per garantire un futuro sano ai denti che arriveranno da grandi!
E’ per questo che la nostra caposquadra Daniela provvederà da subito a proteggere i denti con fluoroprofilassi, sigillatura dei solchi e soprattutto dando le istruzioni per una corretta igiene orale. Laddove invece i denti dovessero presentare delle carie e dovessero non essere allineati in modo corretto, siam pronti a mettere tutto a posto con le cure conservative ed ortodontiche.

 

Odontoiatria Pediatrica a Roma Garbatella - Studio Odontoiatrico Dott. Roberto Kol

 

L’IMPORTANZA DI CURARE I DENTI DA LATTE

 
I denti come ben sappiamo cominciano ad erompere in bocca già all’età di sei mesi.
Questi elementi, detti “denti da latte” o “denti decidui”, accompagnano il bambino fino all’età di circa 12/13 anni .
Molti genitori ritengono erroneamente che i denti da latte non richiedano né cure né controlli poiché pensano che comunque “dovranno cadere” e che i denti permanenti possano nascere sani e belli, anche se i primi dentini sono cariati o caduti prematuramente.
I denti da latte invece sono importantissimi per la crescita e lo sviluppo dei permanenti e delle ossa mascellari. Inoltre consentono la fisiologica masticazione e quindi un’adeguata alimentazione, permettono una corretta articolazione dei suoni e delle parole e guidano l'eruzione dei denti permanenti.
La distruzione o peggio la perdita dei denti decidui, oltre ad esporre il bambino ad infezioni per lungo tempo, provoca lo spostamento o l’inclinazione dei denti permanenti e quindi la necessità di lunghe terapie.
La cura e, ancor meglio, la prevenzione della carie dei denti da latte è il modo migliore, meno sofferente e sicuramente meno costoso per avere denti permanenti sani e ben allineati.
Per riuscire a curare o meglio ad attuare delle misure di prevenzione con i bambini si deve prima conquistare la fiducia del piccolo paziente.


L’ODONTOIATRA PEDIATRICO

 
Le cure odontoiatriche infantili fino all’età di 12 /14 anni, devono essere seguite da una figura professionale specializzata chiamata Pedodontista o Odontoiatra Pediatrico, il quale ha una adeguata preparazione sia tecnica che psicologica e segue la crescita e lo sviluppo dei denti e della bocca dei bambini.
Il pedodontista attua differenti tecniche ed approcci con il bambino, che devono modellarsi sul tipo di personalità del piccolo paziente. Per tale motivo è importante che il professionista conosca le fasi di sviluppo del linguaggio, dell’intelletto, della coordinazione dei movimenti e della personalità del bambino.
Tutto ciò è indispensabile non solo per effettuare dei corretti trattamenti nella bocca dei piccoli ma soprattutto per non creare future generazioni di pazienti odontofobici.
 

LO STUDIO DI ODONTOIATRIA A MISURA DEL BAMBINO

 

Non basta, un bravo Professionista, in odontoiatria pediatrica è importante che la cura dei piccoli pazienti si svolga in studi costruiti A MISURA DI BAMBINO a partire già dalla sala d’attesa.


Questo spazio dovrebbe essere ricco di tutto ciò che solitamente circonda il bambino nella sua vita quotidiana: giocattoli, tanti colori, fogli per disegnare , libri e uno schermo con filmati di cartoni animati.
La sala delle cure dovrebbe avere la poltrona di un colore vivace con dei pupazzi appesi dappertutto e anche qui un display con cartoni animati per allontanare l’attenzione dalla strumentazione che verrà eseguita al momento della terapia.
E’ importante che i bambini si possano vedere tra di loro durante le terapie per confortarsi; questo è un modo anche per sciogliere la paura di tutto ciò che non conoscono.
Nello Studio Kol, specializzato in odontoiatria pediatrica a Roma Garbatella, lo staff che cura i piccoli indossando divise allegre e colorate, con disegni dei personaggi dei cartoni animati, ad esempio è un altro metodo per dare ai bambini la sensazione di trovarsi in un luogo di gioco e di svago.

 

Igiene

Fluoro

Sigillatura

Ortodonzia pediatrica

Conservativa pediatrica

Occhiali icnos per vedere cartoni animati

 

Odontoiatra per i bambini a Roma Garbatella – la sedazione cosciente

 

 

Nello Studio Kol la sedazione cosciente utilizzata per i bambini elimina qualsiasi tipo di ansia o paura legata alla figura del dentista. Per operare al meglio la Per affrontare al la cura dei denti dei piccoli pazienti, in alcuni casi si decide di optare per la cosiddetta sedazione inalatoria. La sedazione cosciente consiste in una miscela naturale e assolutamente non nociva di ossigeno e protossido d'azoto, la quale induce ad una piacevole sensazione di relax e serenità.

La sedazione cosciente per i bambini è sicura ?

Questo tipo di tecnica è totalmente sicura e non ha praticamente nessuna controindicazione per i bambini. Si tratta di una procedura anestetica utilizzata per i bambini ed è finalizzata ad eliminare qualsiasi tipo di ansia o paura legata alla figura del dentista. Nella sedazione si utilizza la somministrazione di gas atossici; tra questi il più comun in ambito chirurgico è l’ossido di diazoto, più noto come protossido di azoto, incolore, con un leggero odore dolciastro, atossico, anallergico.

La paura del dentista è molto diffusa tra i bambini. Per questo, quando si ritiene necessaria, presso lo Studio Dentistico Kol, dentista per bambini a Roma Garbatella, si usa la sedazione cosciente a fronte di interventi di chirurgia a basso impatto. Il metodo è finalizzato dunque a tranquillizzare i bambini e accompagnarli ad affrontare le cure del dentista con una sensazione di relax e benessere, che permetterà loro di affrontare in modo più leggero e tranquillo.

Al termine di un trattamento odontoiatrico il bambino potrà alzarsi e camminare senza alcuna difficoltà motoria ne cognitiva.

 

 



Vai all'articolo originale

 

 

 

 

Newsfeed